(IN) Netweek

TREZZANO SUL NAVIGLIO

Tutti fermi per Pasqua… o quasi. Vittoria per il Trezzano e un pari d’oro per l’Atletico San Giuliano Cronaca e risultati delle nostre squadre in Eccellenza, Promozione e Prima categoria

Share

Weekend Pasquale, si gioca poco. La maggior parte delle partite è stata posticipata alla settimana successiva per concedere alle squadre una giornata di riposo e di festa ma nel Girone A di Eccellenza sono comunque scese in campo l’Atletico San Giuliano e il Trezzano Calcio.

Giovedì sera l’Atletico San Giuliano ha strappato un pareggio importantissimo in casa del Verbano Calcio, terza forza del Girone A dell’Eccellenza lombarda mentre Sabato pomeriggio il Trezzano è riuscito a trovare la vittoria, e di conseguenza i tre punti fondamentali, contro il Lomellina Calcio.

Ecco i due risultati nel dettaglio:

Eccellenza - Girone A

Verbano Calcio - Atletico San Giuliano 1-1

Primo Tempo:

L. Malvestio (5' pt - VER)

Secondo Tempo:

V. Brandi (30' st - ASG)

Lomellina Calcio - Trezzano Calcio 1-2

Primo Tempo:

M. Cozzi (20' pt - TRE) R. Buscaglia (36' pt - LOM) M. Checchi (42' pt - TRE)

Verbano Calcio

Atletico San Giuliano 1-1

L’Atletico tiene testa al Verbano Calcio. La squadra rimonta la terza forza del campionato di Eccellenza. L’Atletico dimostra che non è ancora finita, dimostra che ci si deve credere fino alla fine anche se bisognerà andare e passare dai play out per rimanere in questa categoria, per meritarsi un posto che questa società merita, ma mancano ancora 180 minuti di sofferenza e poi i maledetti play out da dentro o fuori da purgatorio o da inferno, perché il paradiso è lontano quest’anno.

Il Verbano si è portato in vantaggio solo dopo cinque minuti dall’inizio della partita: poteva essere una débâcle e invece non è andata così. Il Verbano ha iniziato da subito a macinare gioco, a dimostrare una superiorità che è iniziata il giorno prima osservando la classifica; ma la carta non basta... Al quinto segna Malvestio e tutto cala nel silenzio. Poi un urlo “svegliaaaa”, la carica di qualche tifoso sangiulianese arrivato a Verbano per tifare i biancorossi.

L’Atletico si ricompatta. Si difende e recupera palloni e macina gioco, va vicino al pareggio ma il Verbano non concede molti spazi, anzi nel primo tempo non ne concede affatto. Il Verbano dimostra la sua qualità ma qualche giorno non basta nemmeno quella, ci vuole cuore, anima e sangue e l’Atletico ce l’ha.

Nella ripresa il Verbano sembra ancora averne di più dell’Atletico San Giuliano ma tira fuori la testa e dopo qualche iniziativa resa debole dalla sicurezza difensiva della squadra di casa arriva il gol del pareggio alla mezz’ora del secondo tempo con la marcatura di Brandi.

Il Verbano s’impallidisce e l’Atletico San Giuliano cerca di approfittarne cercando il secondo gol che sarebbe una fortuna e un benessere per la classifica, ma la difesa di casa regge e trova un solo punto contro una delle squadre più in basso della classifica del Girone A dell’Eccellenza. Adesso l’Atletico deve optare per un posizionamento interessante per giocare i play out con i favori di casa.

Nelle prossime partite la squadra sangiulianese incontrerà la Sestese, in trasferta, e poi l’ultima giornata contro il Fenegrò a San Giuliano.

Lomellina Calcio - Trezzano Calcio 1-2

Piano piano il Trezzano è uscito dal fango, dalle critiche, dalla ragnatela dei ricordi che la vedevano fallire partita dopo partita. Poi il cambio d’allenatore, quello giusto, quello che ci crede fino all’ultimo, quello che punta sui giovani ma senza lasciare in panchina o in tribuna chi ha esperienza e chi tiene alla maglia, alla società e ai tifosi. Il Trezzano si è tirato su le maniche e ha iniziato a correre più degli altri, a far girare la palla più degli altri ed è uscita davvero dalla zona play out. Contro il Lomellina Calcio, in casa del Lomellina, il Trezzano ha giocato da grande squadra, dimostrando tutte le qualità della squadra dalla maglia gialla.

Mister Rossi conferma l’undici titolare che ha vinto la sfida contro il Sancolombano, il 4-3-3 classico del giovane allenatore del Trezzano. E i fatti dimostrano da subito che questo è il modulo migliore per mettere in difficoltà gli avversari: al 14’ minuto arriva l’1-0 del Trezzano Calcio con un tiro dalla distanza di Cozzi, 20 metri e palla all’incrocio dei pali. Non male come inizio.

Il Lomellina, però, non ci sta e cerca a rispondere alla forza del Trezzano che a livello difensivo ha ancora qualcosa da rimediare e bisogna assolutamente lavorare e tassellare per la fine di questa stagione. La squadra di casa soffre ancora Cozzi, del Trezzano, che alla mezz’ora per poco non trova la doppietta personale ma il gol arriva cinque minuti dopo e la porta che lo subisce è quella ospite: 1-1, segna Buscaglia che approfitta della timida intuizione difensiva del Trezzano e realizza in pallonetto. Due gol, uno del Trezzano e uno con del Lomellina, sono davvero di grande qualità.

La partita sembra andare verso un pareggio, per lo meno sembra essere un primo tempo paritario e invece al 42’ arriva il gol del giovane Checchi che quest’anno ha raggiunto quota sette reti. Un gol decisivo e vincente quello di Checchi che regala i tre punti al Trezzano visto che nella ripresa non accade pressoché nulla dal punto di vista delle occasioni nitide da gol. Finisce 2-1 per il Trezzano.

La squadra di Rossi, il Trezzano, ha vinto 3 gare (tutte in trasferta) e pareggiato una (in casa contro il Brera) nelle ultime quattro partite: 10 punti su 12 disponibili che hanno portato la squadra del Trezzano ad uscire davvero dal fango. Le prossime gare per dimostrare di esserci davvero saranno contro l´Union Villa Cassano e il Saronno, entrambe in casa.

Prossima Giornata

Eccellenza - Girone A

Sestese Calcio - Atletico San Giuliano

Trezzano Calcio - Union Villa Cassano

Promozione Girone E/F

Accademia Sandonatese - Offanenghese

Casteggio 1898 - Accademia Gaggiano

Città Di Vigevano - Assago

Magenta - Corsico

Prima Categoria - Girone N

Ossona - Buccinasco

Terza Categoria - Girone A

Red Devils Corsico - RIPOSA

Leggi tutte le notizie su "Il Giornale dei Navigli"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 21 Aprile 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.