(IN) Netweek

TREZZANO SUL NAVIGLIO

Riapre la piscina comunale di via Vittorio

Share

La piscina comunale di via Di Vittorio riaprirà lunedì 30 ottobre. Sono quasi ultimati, infatti, i lavori di riqualificazione e ristrutturazione dell'intero impianto sportivo, affidato alla gestione della Società Sportiva Dilettantistica IN SPORT srl.
"A costo zero per l'Amministrazione comunale restituiamo alla città un bene importante per le nostre famiglie. Crediamo nei valori sani dello sport e per questo ogni anno promuoviamo corsi sportivi rivolti a tutti e sosteniamo le nostre associazioni. Siamo certi che i cittadini apprezzeranno il servizio migliorato, speriamo che la loro pazienza sia ben ricompensata", dichiara l'assessore allo Sport Valerio Grassi .
Con un intervento complessivo di circa un milione e 400 mila euro, è stata realizzata una nuova centrale termica con un sistema di cogenerazione di calore ed energia, consentendo un deciso miglioramento dell'efficienza energetica a tutto il complesso scolastico. I lavori hanno riguardato anche la vasca e gli spogliatoi completamente rinnovati (piastrelle, sanitari, rubinetterie). Anche i lavori previsti nella pausa natalizia sugli infissi sono in corso e pertanto dalla riapertura non saranno più necessarie pause per ulteriori lavori.
"Finalmente sta per terminare l'iter per la riapertura del centro natatorio di via Di Vittorio che i nostri cittadini attendono, da tempo, riqualificato a dovere. La piscina comunale rappresenta un bene importante per tutta la città: abbiamo appreso ieri dalla Società che l'apertura prevista per il 16 ottobre è rimandata di 15 giorni" conclude il sindaco Fabio Bottero. Che evidenzia: "I corsi quindi inizieranno con qualche giorno di ritardo: non siamo felici di questo ritardo ma l'entità dei lavori effettuati e la prospettiva di vederla finalmente adeguata alle aspettative dei nostri cittadini ci fanno guardare con ottimismo all'inizio della stagione sportiva e alle prossime stagioni".

Leggi tutte le notizie su "Il Giornale dei Navigli"
Edizione digitale

Autore:dad

Pubblicato il: 09 Ottobre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.