(IN) Netweek

MILANO

Furti in appartamento: Milano e Lombardia tra le più colpite

Share

I furti in appartamento non mancano mai, anzi aumentano. Non solo in Lombardia, prima per numeri assoluti in Italia, o a Milano, ma in tutto lo Stivale. È quanto emerge dai dati aggiornati al 2011 e 2012 e relativi a tutta Italia del progetto di ricerca del centro Transcrime dell'Università Cattolica di Milano e dell'Università degli Studi di Trento per conto del Ministero dell'Interno. L'indagine era stata svolta analizzando il fenomeno sulla città di Milano fino al 2010. Nel 2012, a livello nazionale – secondo la ricerca –, si sono registrati circa 238mila episodi denunciati dalle Forze dell'Ordine all'Autorità Giudiziaria registrando un aumento del 114% rispetto al 2004 e del 40% rispetto al 2010.L'Umbria è la regione dove l'aumento rispetto al 2004 è stato più rilevante (166%), seguita da Lombardia (156%), Toscana (141%) e Friuli Venezia Giulia (140%). Tutte le regioni hanno comunque registrato un incremento. Secondo i nuovi dati aggiornati, le province dove maggiore è stato l'incremento sono Rovigo (237%), Forlì (232%), Mantova (228%), Terni (224%), Reggio Calabria (203%) e Milano (203%). Marco Dugato , docente dell'Università Cattolica di Milano e ricercatore di Transcrime, spiega: «L'andamento registrato negli ultimi anni è sorprendente, anche perché non in linea con l'andamento di altre fattispecie criminali». L'indagine di Transcrime relativa a Milano e ai dati fino al 2010 aveva rilevato che il mese di dicembre è generalmente il più critico registrando il 12% dei furti, il doppio rispetto al mese di agosto che invece è il mese con la numerosità più bassa. A partire dal lunedì emerge un progressivo aumento dei furti in appartamento fino ad arrivare alla percentuale più alta di reati il venerdì con il 18,9% dei furti denunciati.

Leggi tutte le notizie su "Il Giornale dei Navigli"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 24 Gennaio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.