(IN) Netweek

CESANO BOSCONE

Il cesanese Andrea Mastroni nel ruolo del killer ‘Sparafucile’ Al Cristallo in diretta da Londra il “Rigoletto” di Verdi

Share

Martedì 16 gennaio 2018 alle ore 20.15, in diretta via satellite, al Cristallo verrà proiettata su grande schermo la famosa opera lirica di Giuseppe Verdi, diretta da Alexander Joel con un eccellente cast: Dimitri Platanias (Rigoletto), Andrea Mastroni (Sparafucile), Lucy Crowe (Gilda), Michael Fabiano (Duca di Mantova), Nadia Krasteva (Maddalena).

La produzione di David McVicar mette in evidenza la crudeltà che imperversa nella corte di Mantova, dove cortigiani dagli abiti sontuosi sono dediti a orge, accompagnati dalle inebrianti e vigorose danze di Verdi.

Ascolteremo l’esuberante “La donna è mobile”, in cui il Duca ostenta il suo disprezzo per le donne, i duetti di Gilda con Rigoletto e col Duca e il magnifico quartetto del terzo atto, nel quale le voci si intrecciano mentre la storia si avvia verso la sua tragica conclusione.

Nel ruolo di Sparafucile, il killer, assoldato da Rigoletto per uccidere il Duca, si esibirà Andrea Mastroni, da tempo residente a Cesano Boscone: l’artista ha debuttato alla Royal Opera House di Londra nel 2017 in Don Carlo. Nato a Milano, è un affermato interprete nel panorama lirico internazionale.

Tra gli ultimi impegni ricordiamo: Rigoletto al Metropolitan di New York, all’Opera di Parigi, al Teatro Real de Madrid e all’Arena di Verona.

Tra i prossimi impegni: l’uscita dell’ultimo lavoro discografico su Händel, edito da Egea Music, ed il Serse per Deutsche Grammophone, Turandot a Madrid, Agrippina alla Royal Opera e allo Staatsoper di Monaco, Rigoletto al San Carlo di Napoli.

Leggi tutte le notizie su "Il Giornale dei Navigli"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 12 Gennaio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.