(IN) Netweek

BUCCINASCO

Teatro per tutti, al via la stagione 2017/2018

Share

Tre rassegne teatrali promosse dall'Amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni del territorio e altre realtà locali, per una grande stagione teatrale che animerà i fine settimana di Buccinasco da ottobre ad aprile. Il sabato sera con Gli Adulti, Messinscena, A.P.E. e i loro ospiti (tra cui gli irrinunciabili comici di Zelig) e la domenica pomeriggio con il teatro dialettale o gli spettacoli per i più piccoli, viaggi in mondi fantastici e misteriosi, tra magiche avventure e strani personaggi.
La stagione teatrale 2017/2018 all'Auditorium Fagnana comincia sabato 14 ottobre alle ore 21 con il Gran Galà di apertura: arie da opere, operette e dal repertorio italiano organizzata in collaborazione con la Compagnia Gli Adulti, per inaugurare l'intera programmazione culturale. Lo spettacolo sarà a ingresso libero (con rinfresco a fine serata).
"Investire in cultura è importante anche per un Comune, soprattutto per rendere sempre di più la propria città una comunità, cioè tessuto di relazioni che favorisce incontri, incoraggia la partecipazione, offre stimoli, suggerisce nuove idee, allena la mente e nutre il corpo con arte, musica, teatro, bellezza. Non è poco" spiega il vice sindaco David Arboit, assessore alla Cultura. Che sottolinea: "L'obiettivo è ambizioso ma noi ci proviamo grazie alle associazioni del territorio che anno dopo anno aumentano la ricchezza e la qualità delle loro proposte".
Gli appuntamenti successivi con il teatro del sabato sera, come di consueto, prevedono il biglietto di ingresso a 5 euro. I primi spettacoli in programma: sabato 11 novembre "Un colpo perfetto" di Leone Adatti, regia di Sabrina Rodolfi (Compagnia Teatrale Gli Anonimi) e sabato 2 dicembre "Pirati" con Gianluca De Angelis (Zelig Cabaret). E domenica 12 novembre, nell'ambito della rassegna Non chiamateci vittime promossa dall'assessorato alle Pari opportunità, alle 16 lo spettacolo gratuito "Barbablu 2.0. I panni sporchi si lavano in casa".
Con lo spettacolo "On matrimoni de matt!!" a cura della Compagnia teatrale Diego Fabbri di Veduggio, domenica 15 ottobre alle ore 16 (ingresso 5 euro) inizia anche la rassegna in milanese "Sulle ali del dialetto", mentre la Piccola Rassegna dedicata ai bambini avrà inizio a fine mese con "La principessa capriccio", spettacolo di e con Matteo Curatella e Francesca Zoccarato (Compagnia teatrale Le Mat) rivolto ai bambini dai 3 ai 7 anni: domenica 29 ottobre alle ore 16 (ingresso libero per bambini, 5 euro per gli adulti accompagnatori).

Leggi tutte le notizie su "Il Giornale dei Navigli"
Edizione digitale

Autore:dad

Pubblicato il: 10 Ottobre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.